Combattere per la Fede

una-ragione-per-cobattereAnalizzo in questo contesto il contenuto del libro: “Combattere strenuamente per la fede” (John Piper nato nel Tennessee il 11 gennaio 1946) e lo applico ai giorni nostri.

LA PIANTAGIONE RINOMATA DEL SIGNORE!

pomodori_coltivareOgni buon cristiano è incline a pensare che deve aver cura del proprio frutto e non tanto della pianta, poiché una volta piantato il seme, la pianta viene su da sola e che in ogni caso: “Ci penserà Gesù”!

Joe, il bambino cresciuto come Joella: «Ma io sono un uomo e stavo vivendo in una bugia»

bambina-shutterstock_197171963Il bambino che divenne un caso mediatico negli anni Novanta, racconta la sua storia. Lady Diana, i giornali, i talk show tv. Poi l’esame: «Maschio».

La borsa di Shanghai perde quasi il 9% e si scatena il panico sui mercati mondiali

unnamed (1)Il crollo delle borse cinesi trascina anche le altre alimentando i venti di crisi. L’economia mondiale sta trascorrendo giorni terribili, dove si sono volatilizzati miliardi e miliardi di Dollari per l’esplosione di una “bolla” finanziaria che in realtà era stata ampiamente prevista ma ignorata volutamente.

Ecco cosa succede al nostro organismo se beviamo acqua a stomaco vuoto appena svegli

bere-acquaSapevi che i giapponesi hanno l’abitudine di bere l’acqua immediatamente dopo il risveglio? 

Una chiesa in torpore

img_7574Non siamo più in grado di dire la fede? L’impegno sociale si esaurisce in se stesso senza mettere in luce l’amore per Dio? I pastori Paolo Ricca e Giorgio Tourn riflettono sui cambiamenti nella chiesa in una conversazione a due.

La disciplina di Dio

sole-lampo-tempestaI figli di Dio non peccano mai con il pieno assenso della volontà, perché nella loro mente è presente una legge contraria a quella del peccato.

L’amore di Gesù regna nel nostro cuore

famigliaAll’età di diciannove anni conobbi un ragazzo, ci innamorammo subito, ma dopo pochi mesi di fidanzamento, fui costretta al fidanzamento ufficiale, perché, per me era impossibile uscire con lui, ero molto controllata dalla mia famiglia.

Kepler 452b è lontano eppure così vicino. Ma la terra promessa è qui?

Kepler-452b-ansaChissà, c’è davvero un pianeta gemello della Terra in questo grande universo? La Nasa ha trionfalmente annunciato la scoperta delle molte affinità tra il nostro pianeta e Kepler 452b, che si trova a 1.400 anni luce da noi nella costellazione del Cigno.